“Ascolta la mia ombra” di Marc Levy

di libridiale

Dato che il mio blog si intitola “I libri di Ale”, comnincio a scrivere una recente recensione su un libro che ho letto.

 

E’ uno dei libri più belli che abbia mai letto negli ultimi tempi.

Già il titolo è un “programma”: “Ascolta la mia ombra”. Com’è possibile ascoltare l’ombra di qualcuno?

Eppure c’ è un ragazzino, non molto dotato fisicamente, che ha la capacità di “appropriarsi” dell’anima altrui, conoscerne i segreti, ascoltarla e dare dei suggerimenti alla persona che la possiede.

Ne viene fuori un romanzo attraente, dolce, tenero, generoso, allegro e insospettabile.

Quante volte abbiamo guardato la nostra ombra davanti, magari cercando di calpestarla, soprattutto da bambini.

Un proverbio cinese dice che “un uomo cortese non cammina sull’ombra del vicino”.

Il ragazzino in questione ha un po’ di problemi. E’ stato abbandonato dal padre nell’infanzia e non l’ha più rivisto.

Ha molta sensibilità d’animo, propria di chi ha sofferto molto.

Il suo primo “beneficiato” è un custode di scuola che, con la sovrapposizione delle ombre, viene compreso dal ragazzino in maniera magica, quasi incredibile e, successivamente, il ragazzino riesce, a sorpresa, a salvarlo da un incendio.

E’ difficile credere ad una persona che ti dice di avere tali poteri sulla tua ombra. Anche la mamma del bambino stenta a crederci. Eppure è così……………

Volete sapere come va a finire?

Write a Post al mio blog e lo saprete!Ascolta la mia ombra

Annunci